Q25 – IL MODELLO ECONOMETRICO MULTISETTORIALE DEL TRENTINO

9788888224664a cura di Federico Podestà


ISBN 978-88-88224-66-4


pag 96


Euro 9,00


acquista_libro
La complessità della dinamica economica, la crescente competizione tra i territori e il ruolo sempre più ampio che viene attribuito alle politiche realizzate a livello locale richiedo­no una maggiore capacità nel monitorare i processi in atto e nel valutare gli effetti prodotti da particolari fasi di crisi e/o da specifiche politiche di bilancio adottate dalle regioni e dalle province, specie se a statuto speciale che, com'è noto, godono di un’ampia autonomia tributaria e di spesa.
In questo contesto di crescente domanda di informazioni e di analisi, l'Osservatorio Permanente per l’Economia il Lavoro e per la Valutazione della domanda sociale si è fatto carico di mettere a disposizione della provincia di Trento − così come già avviene da alcuni anni per altre realtà locali italiane − un modello econometrico di ampie dimensioni in grado di delineare scenari predittivi di breve-medio periodo e di elaborare simulazioni di medio termine in modo da valutare l'impatto di specifiche politiche pubbliche e/o particolari  shock economici. In questo numero dei Quaderni della programmazione viene presentata una descrizione dell'attuale versione del suddetto modello riguardante la base dati che lo alimenta, la sua struttura econometrica, le sue proprietà dinamiche e i suoi impieghi pratici.
 
Le ricerche di questa collana sono realizzate sotto la direzione del Comitato per lo Sviluppo Provinciale nell’ambito dell’Accordo di programma fra la Provincia autonoma di Trento e l’Università degli Studi di Trento.